Matinella, domenica 3 ottobre fiaccolata per non dimenticare

    52
    0

    ©Redazione

    Matinella. Domenica 3 ottobre alle ore 18.00 si svolgerà una fiaccolata per non dimenticare le vittime del canale.

    Una serata dove tutto il corteo unito nel silenzio percorrerà la strada provinciale 316 soffermandosi nei punti in cui hanno perso al vita la sig.ra Melella (di Altavilla) ed il sig.r Miniaci (di Albanella) tempo fa, e meno di un mese fa, dove si sono fermati i battiti del cuore della mamma Gerardina Vitolo e della figlia Angelica Vuto .

    Il corteo partirà da viale kenney (nei pressi della bcc di Capaccio) con l’intento di ricordare, senza dubbio, le persone scomparse ma per far sentire la voce, una “voce silenziosa” che per anni è stata ignorata da tante amministrazioni, provinciali, comunali e consortili incuranti del pericolo che le migliaia di persone, ogni giorno corrono percorrendo questo tratto di provinciale.

    A distanza di circa un mese, però, qualcosa si è mosso, un qualcosa che è arrivato in ritardo, sempre ritardo, un ritardo che è costato la vita anche a Gerardina ed Angelica. Il ritardo che è diventato fortuna per quell’automobile che il giorno dopo la risistemazione del guard-rail, ha visto frenata le sua corsa dalle barriere di protezione evitando così, di finire all’interno delle acque torbide e fredde del canale consortile, un canale che oggi, ha rapito la vita di molte persone.

    La cittadinanza e le istituzioni tutte,  sono invitate a partecipare.

    d

    Articoli precedenti:

    https://www.matinella.it/?p=4982

    https://www.matinella.it/?p=4618

    https://www.matinella.it/?p=4397

     


    Articoli PrecedentiBussentina, muore giovane operaio travolto da due auto
    Articolo SuccessivoAlbanella, Consiglio Comunale, l’opposizione abbandona l’aula. Approvata la proposta di una nuova regione

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here