Albanella. Festeggia un secolo di vita nonna Agnese Verrone!Video

    95
    0

    Ancora una centenaria ad Albanella, sarà l’aria pulita, la salubrità dei cibi che con cura si coltivano  ma festeggiare 100 anni, è un traguardo, che, ahimè, pochi fortunati possono raccontare. E così, per la seconda volta in poco tempo, sabato scorso (19 marzo) il Comune tutto festeggia altri cento anni, quelli di nonna Agnese Verrone.

    Nonna Agnese, pimpante ed allegra, è nata a Matinella cento anni fa, e dopo esser convolata a nozze con Domenico Capozzoli, all’età di 24 anni, si trasferisce alla frazione di Bosco dove è domiciliata tutt’ora. Al suo fianco ha i suoi 5 figli, tre maschi e due femmine tutti residenti ad Albanella eccetto per Carmela che vive ad Altavilla.

    <<Ho condotto una vita di sacrifici, non è stato semplice crescere una famiglia così numerosa.  – ci racconta nonna Agnese. Mi ricordo che dopo le nozze, sono stata insieme a mio marito a Roma, alla santa sede. Ci sono ritornata quando mia nipote Loredana si è sposata e sono rimasta nella capitate per tre giorni. Ho visitato il Colosseo, la Basilica di San Pietro e la Fontana di Trevi, dove, nonostante la mia non più giovane età, ho espresso il mio desiderio! >>

    Nonna Agnese, quindi, una donna con tanti sacrifici alle spalle ma con la soddisfazione, però di aver saputo crescere negli anni i suoi figli ed oggi ha visto convogliare a nozze i suoi nipoti. Per la curiosità nonna Agnse oggi ha 5 figli, 11 nipoti, 18 pronipoti e 2 bisnipoti…una bella famiglia in somma!

    Alla festa è stato invitato anche il Sindaco di Albanella, Giuseppe Capezzuto, il quale ha omaggiato nonna Agnese con dei fiori ed una torta.

    Dalla Redazione, Auguri!

    Si ringrazia Fernando M. per l’intervista e Valeria M. per la foto – Pagine del Cilento per il video


    Articoli PrecedentiTrafugate le tombe dei genitori del sindaco di Capaccio
    Articolo SuccessivoImpediamo che la politica a Capaccio sia paralizzata da intimidazioni ed ostruzionismi

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here