Incidente Altavilla Silentina. Non ce l’ha fatta la piccola Roberta di appena 2 anni

    0

    Sale il tragico bilancio delle vittime dell’asfalto lungo la sp413 dove questa notte si è consumata l’ennesima tragedia. Oltre a Romina Schettino (foto sotto), non ce l’ha fatta la piccola Roberta di anni 2, figlia di Romina che questa notte era a bordo dell’auto coinvolta nell’incidente. Si macchia ancora di rosso l’asfalto dell’arteria che da Matinella porta a Cerrelli, e sempre lì, all’incrocio della Madonnina succede l’irreparabile.

    Un incrocio, a dire degli esperti, poco segnalato, soprattutto se lo si deve attraversare perpendicolarmente alla strada provinciale.

    Questa notte all’una circa, un boato speventoso ha scosso e chiamato l’attenzione dei residenti che abitano a pochi metro dal luogo del fattaccio. Una scena raccapricciante vissuta attimo per attimo dal marito della povera Romina Schettino che seguiva l’auto della moglie con un’altra utilitaria.

    La fermezza ed il coraggio ha fatto immediatamente piombare l’uomo sui figli, quando, molto probabilmente, per Romina non c’era più nulla da fare, e subito la corsa disperata al nosocomio ebolitano.

    Giunta in condizioni precarie, la piccola Roberta è spirata nella tarda mattinata dopo essere stata trasferita in gravissime condizioni all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. Ancora in prognosi riservata ma fuori pericolo di vita, l’altro figlio della coppia, Guido di anni 6 che tuttora è al Santobono di Napoli ed a cui è stata asportata la milza.

    Indagato per omicidio colposo, il conducente dell’altra auto coinvolata, L.D.B. di anni 32, imprenditore di Cerrelli fortunatamente illeso dopo il violento impatto. Immediatamente la notizia ha fatto il giro del paese facendo piombare nell’angoscia tutti gli amici e parenti ed anche chi non conosceva la tenera famigliola di Borgo Carillia.

    La Redazione si stringe intorno alle famiglie colpite da questa immane tragedia.

    .

    Hits: 1


    Articoli PrecedentiAltavilla Silentina. Tragico incidente nella notte, 1 morto, gravi due bambini
    Articolo SuccessivoMatinella. Festa di fine anno per le scuole elementari

    Invia una risposta