Matinella. Festa di fine anno per le scuole elementari

    0

    Si è svolta martedì 3 giugno scorso, la giornata all’insegna delle attività motorie per i giovani studenti delle scuole elementari di Matinella. La giornata era propedeutica alla conclusione del progetto “Attività motorie 2014″, un progetto finanziato dal CONI e dal MIUR che ha visto l’affiancamento agli alunni delle scuole elementari di Matinella, un tutor qualificato e scelto dal CONI stesso, per svolgere attività motorie.

    Un progetto, presentato nel febbraio e che martedì ha avuto conclusione con questa festa sportiva. La tutor accreditata dal CONI e scelta dallo stesso per questo importante progetto è stata Roberta Caruccio docente in scienze motorie residente alla frazione Matinella. Entusiasta la dirigente scolastica che ha apprezzato l’ottimo lavoro svolto da Roberta Caruccio e da tutto l’organico della struttura scolastica ma soprattutto ha apprezzato l’entusiamo che ha carpito osservando i bambini durante le attività svolte a scuola.

    Tanti giochi svolti dagli oltre 200 allievi presenti in piazza e tra cui anche i bambini dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia di Borgo San Cesareo che sotto l’occhio vigile delle insegnanti e delle mamme, si sono divertiti facendo piccole attività sportive.

    Nella stessa giornata, sono stati premiati anche i bambini che hanno preso parte al progetto “Nuoto in Cartella”, progetto patrocinato dall’ex amministrazione comunale e che, come ha dichiarato il dr Antonio Molinara, docente di attività sportive del CONI-FIGC-FIPSAS, in Regione campania, questo progetto si è svolto solo in 3 istituti scolastici tra cui Albanella.

    Presente anche parte della nuova amministrazione comunale, tra cui Camilla Pinto ha rilasciato una breve dichiarazione.

    Alla fine della giornata, la classe che ha ottenuto più punteggi è stata la 4°B ma come poi dirà la stessa dirigente Mattea Pelosi «Tutti bravi, avevte vissuto una giornata di festa…»

    :

    Hits: 2


    Articoli PrecedentiIncidente Altavilla Silentina. Non ce l’ha fatta la piccola Roberta di appena 2 anni
    Articolo SuccessivoAltavilla Silentina. Stamane le due autopsie su mamma e figlia

    Invia una risposta