Albanella. Turista sbanda con auto, si ferma contro traliccio enel

    0

    Stava percorrendo il tratto di strada della SP420 che attraversa la contrada Cerrina del Comune di Albanella, quando, per cause ancora da accertare, un cittadino residente a Reggio Emilia ma originario di Albanella ha perso il controllo della propria auto, una Opel Meriva, finendo la sua corsa contro  un palo dell’Enel.

    E’ accaduto ieri sera intorno alle 22.00 circa, G.S. 39enne rientrato in vacanza ad Albanella, mentre percoreva la strada provinciale 420, all’altezza di una pizzeria del posto, ha perso il controllo della vettura, ribaltandosi e fermandosi contro un palo dell’enel: il veicolo si è fermato prima di finire in un canale di scolo che termina nel torrente La Cosa.


    E’ probabile che l’assenza, in quel tratto, della pubblica illuminazione e le condizioni precarie del manto stradale, hanno favorito il verificarsi delle condizioni sfavorevoli per il cittadino albanellese che non è riuscito a controllare l’auto nella curva insidiosa finendo fuori strada: il tratto di strada è, anche in questo caso, disconnesso e sono presenti piccoli avvallamenti (foto al lato).

    Allertata la cantrale operativa del 118, sul posto è sopraggiunta tempestivamente una ambulanza che ha trasportato lo sventurato presso il nosocomio battipagliese per accertamenti.

    Sul posto anche i carabinieri della caserma di Capaccio Paestum, comandata dal luogotenente Serafino Palumbo, per i rilievi del caso.

    Views: 0