Capaccio. Pensionato albanellese derubato in spiaggia

    0

    Aveva deciso di non rinunciare al sole caldo di ottobre, una domenica come quella trascorsa, infatti, irresistibile per gli amanti del mare. Così è stato per un pensionato di Albanella, G.C. settantenne della frazione Matinella, che oggi aveva deciso di trascorrere qualche ora al mare nella vicina spiaggia capaccese.

    La temperatura ideale, la spiaggia non eccessivamente affollata le condizioni perfette per prendere l’ultima tintarella di sole. Giunto sul litorale capaccese, dopo aver scelto quale fosse la spiaggia più piacente e confortevole per stendere il proprio telo, l’uomo, parcheggiata l’auto si è diretto verso la battigia.

    Adagiati i propri averi sul telo e sotto l’ombrellone, un borsello dove custodiva documenti, del danaro e le chiavi dell’auto, questo si preparava a prender un po di sole. La quiete per poca presenza di persone sulla spiaggia e la temeperatura ideale, hanno dato al pensionato la motivazione giusta per leggere un buon libro a ridosso del bagnasciuga. Dopo pochi minuti, ritornato sotto il suo ombrellone, l’amara sorpresa: non vi era più il borsello!

    Appena fatta la scoperta, il povero G.C. ha subito chiesto ai bagnanti vicini se avessero notato qualcuno vicono ai suoi averi, ma nessuno ha saputo dare indicazioni al povero sventurato. Nulla da fare, G.C. grazie alla comprensione di alcuni vacanzieri che gli hanno prestato aiuto facendolo telefonare dal proprio cellulare, ha allertato i propri familiari, spiegando cosa gli era accaduto e chiedendo loro di raggiungerlo sul litorale.

    Tempestivamente i familiari del pensionato si sono portati sul litorale capaccese per aiutarlo ed accompagnanrlo presso la locale caserma di Capaccio Scalo per sporgere denuncia.

    Non è la prima volta che accade un episodio del genere, infatti, sono stati diversi, questa estate, gli episodi di furto avvenuti sulle spiagge di Capaccio. La presenza di pochi bagnanti sulla spiaggia, ha favorito i ladri che hanno agito indisturbati e lasciato subito la spiaggia, stranamente, senza essere notati.

    Una domenica estiva ad ottobre da dimenticare per il pensionato matinellese.

    Aggiornamento ore 17:00. Il borsello del signor G.C. è stato trovato dal sig.r Antonio Barlotti, all’interno di un fondo di sua proprietà e portato presso la caserma dei carabinieri di Capaccio. All’interno della sacca sono stati rinvenuti tutti documenti del derubato. La famiglia di G.C. ringrazia il sig.r Barlotti per il nobile gesto.

    .

    n

    Hits: 0


    Articoli PrecedentiCapaccio. Giovane ingoia forchetta, operato con urgenza
    Articolo SuccessivoAlbanella. Sindaco ed Assessori in visita al canile di Crotone. Entro fine anno, apriremo il canile a Bosco!