Elezioni Amministrative. Albanella, tanto chiacchiericcio e pochi fatti….5 i probabili aspiranti Sindaco? Vota il tuo!

    28
    0

    Josca – Mirarchi

    A poco più di un mese dalla data di scadenza delle presentazioni delle liste per le elezioni amministrative (fino a nuove disposizioni ministeriali), anche a d Albanella si respira aria di incertezza. Poche le certezze, quindi, tante le incertezze che in questi giorni animano il chiacchiericcio da bar a da marciapiede.

    Certa è la riproposizione della lista dell’uscente Sindaco Renato Josca “Vince Albanella” che ha apportato nelle nuove iniezioni di freschezza politica (dall’imprenditore Edoardo Vito, l’agronoma Carolina Cammarano…) che con un quinquennio di attività visibile agli occhi di tutti, e nonostante una traballante, altalenante nonchè spaccata maggioranza, è certo di riconfermarsi per il suo ultimo mandato sindacale (vige la legge dei due mandati da sindaco nei comuni al di sopra dei 3000 abitanti).

    Dovrebbero essere riconfermati nell’uscente compagine l’ass.re Domenico Scorziello, il Presidente del Consiglio Comunale Remo Pipi, l’ass.re Maria Sofia Gorrasi e (forse) l’ass.re Paola Zunno; abbandona il progetto di Josca l’ex ass.re Rossella Vairo ed il vice-sindaco Pasquale Mirarchi.

    Bagini – Lanza

    Proprio quest’ultimo, Pasquale Mirarchi dopo dichiarazioni al vetriolo contro Josca, e nonostante ancora in carica da Vicesindaco, è alle prese con la costruzione di una sua propria compagine elettorale. E mentre tra i banchi della maggioranza, potrebbero nascere due compagini, dall’altro lato del civico consesso, tra i banchi dell’opposizione, dopo la fusione dei due gruppi politici, (prima in consiglio comunale e poi sotto la bandiera del Partito Socialista, proprio quest’ultima non ha convinto i molti…), l’uno capeggiato da Fabio Lanza e l’altro da Rosolino Bagini, si va concretizzando la lista unica, civica… La fusione delle due compagini conta circa il 60% delle preferenze tra gli elettori albanellesi guardando la scorsa tornata elettorale.

    Saranno riusciti a mantenere questo margine ?

    E’ un po la domanda che molti si pongono!

    Nella fusione tra i gruppi di minoranza, al momento, nella lista unica, entrerebbe il consigliere Giovanni Mazza che da subito ha pavoneggiato il suo “amore-politico-reverente” verso Rosolino Bagini che nonostante uno scontro intestino al suo gruppo non del tutto risolto, ha accettato il pacchetto di voti offerto da Mazza; il consigliere dr Lino Cerruti e lo stesso Enzo Bagini.

    Mimmo Santoro

    Non pervenuta e quindi, fuori dalla competizione la Dssa Lucia Guarini, dissociatasi dal suo gruppo madre tempo addietro.

    In questa tornata, chi prenderà una pausa lavorando dietro le file è, invece, l’avv. Fabio Lanza. Ci saranno innesti nuovi, quindi, alla corte di Bagini per completare la lista? Ad oggi pare di si!

    Tempo fa, si è parlato anche di una nuova candidatura a Sindaco, ovvero la candidatura di Mimmo Santoro, segretario del Movimento la Ramazza, in scena nella campagna elettorale che ha visto eletto quale sindaco di Capaccio Paestum il compianto Franco Palumbo, circa due anni fa. Riuscirà a creare una propria lista o confluirà verso un’altra compagine?

    Negli ultimi giorno, invece, monta la notizia di una ipotetica candidatura dell’ex Vice Sindaco di Capezzuto, Vito Capozzoli che dopo l’abbaglio politico di cinque anni fa, pare stia unendo i delusi dell’uscente (Josca) e del nuovo (Bagini).

    Vito Capozzoli

    Smentita (non del tutto) la vicinanza a questa nuova compagine, del consigliere uscente Rossella Vairo, la prima che ha ipotizzato una candidatura di Capozzoli…

    E l’ex Sindaco Giuseppe Capezzuto, sarà alla finestra in questa tornata elettorale, chi appoggerà…?

    Uno scenario molto confuso che creerebbe un vantaggio “logistico” all’uscente Josca (4 candidati sindaco nella frazione Matinella) che ringrazia per l’opportunità!

    In fondo, “chi maneggia, festeggia“…

    .

    Matinella.it nella sua imparzialità chiede con un sondaggio, ai cittadini di Albanella, chi, ad oggi, abbia più opportunità per essere eletto sindaco alle prossime elezioni:

    [poll id=”5″]

    Si può votare solo 1 volta; è garantito l’anonimato.

    SI PUO’ VOTARE FINO A SABATO 23 MARZO ALLE ORE 19:00

     

     

     


    Articoli PrecedentiGiungano e Capaccio Paestum in lutto: si è spento l’ex sindaco Franco Palumbo
    Articolo SuccessivoGiornata mondiale del sonno: così la qualità del riposo notturno condiziona ogni nostra giornata
    Dottore in Ingegneria Informatica è l'ideatore ed il creato del Blog Matinella.it nel 2007...