Home Cronaca Altavilla Silentina. Operato allo stomaco in clinica, muore per emorragia all’ospedale di...

Altavilla Silentina. Operato allo stomaco in clinica, muore per emorragia all’ospedale di Eboli: si indaga

0

La vittima è Maurizio Cembalo, 55enne di Altavilla Silentina, aveva da poco subito un intervento in clinica.

Tragedia ad Eboli. Maurizio Cembalo (nella foto al lato), 55enne residente ad Altavilla Silentina, è deceduto ieri mattina (10 aprile) all’ospedale di Eboli dopo esservi giunto nella notte tra domenica e lunedì. Cembalo sarebbe deceduto per un’emorragia, nei giorni scorsi in una clinica del salernitano era stato sottoposto ad un intervento chirurgico di riduzione dello stomaco.


Ieri (12 aprile) la salma di Maurizio è stata posta sotto sequestro dai carabinieri della compagnia di Eboli ed è stata avviata l’indagine per ricostruire le ultime ore di vita del paziente che è deceduto poi all’ospedale Maria Santissima Addolorata.

I familiari di Cembalo, che hanno chiesto riserbo e discrezione in questo tragico momento, si sono rivolti alle forze dell’ordine ed hanno sporto denuncia chiedendo di fare luce sul decesso del caro congiunto. I carabinieri hanno informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Salerno che ha disposto il sequestro della salma. Nulla purtroppo è stato possibile per salvare l’uomo che all’ospedale di Eboli è giunto in condizioni di salute disperate e poi è deceduto ieri mattina.

Nelle prossime ore il magistrato inquirente programmerà l’esame autoptico per accertare le cause del decesso e verificare se ci sono state negligenze da parte dei medici che lo hanno curato e se l’intervento chirurgico di gastrectomia a cui l’uomo è stato sottoposto nei giorni scorsi sia tra le cause del decesso.

I sanitari dell’ospedale ebolitano hanno fatto di tutto per salvare Cembalo ma purtroppo non ci sono riusciti. Intanto, i carabinieri hanno acquisito le cartelle cliniche della vittima, quella inerente il ricovero avvenuto nelle ultime ore all’ospedale di Eboli e quella riguardante il periodo di degenza in una clinica della provincia di Salerno dove la vittima è stata sottoposta all’intervento allo stomaco. Bisognerà appurare se il decesso è collegato alla procedura chirurgica subita nei giorni scorsi o se Cembalo soffrisse di altre patologie.

La notizia dell’improvvisa dipartita ieri si è diffusa ad Altavilla Silentina, dove l’uomo viveva dopo essere rientrato dall’Africa, e ad Eboli dove un familiare della vittima è agente della polizia municipale.

Maurizio Cembalo, persona molto generosa e disponibile, era molto conosciuto anche ad Albanella dove alla fine degli anni novanta aveva creato e gestito una importante attività imprenditoriale dedita alla commercializzazione di arredamenti proprio al centro della frazione Matinella.

I funerali verranno effettuati nei prossimi giorni dopo l’esecuzione dell’autopsia e quando il magistrato inquirente rilascerà il nulla osta.

Dal blog Matinella.it le più sentite condoglianze alla Famiglia.

Views: 72